Preso rapinatore seriale: derubava donne avvicinandole con una scusa

NAPOLI- I carabinieri della stazione Marianella hanno arrestato Giuseppe Gelsomino Recolo, 26enne, accusato di due rapine. Una è stata perpetrata a Marianella in via Mugnano il 20 novembre del 2016 dove avrebbe avvicinato una 52enne con il pretesto di chiederle un’informazione stradale per poi strapparle la catena d’oro che aveva dal collo. Il pomeriggio del 22 dicembre invece rapinò una signora 50enne che stava rincasando in un condominio di via Miano; per avvicinarla finse di dover suonare al citofono vicino a lei e a quel punto fu facile strapparle di mano la borsa contenente portafogli e telefono cellulare. In entrambi i casi, una volta consumata la rapina, fuggì in sella a uno scooter credendo di aver fatto perdere le sue tracce. I militari  dopo le denunce sporte dalle vittime avevano avviato le indagini, in particolare analizzando le descrizioni fornite dalle 2 donne, e sono risaliti alla sua identità. L’uomo era già in carcere per altre rapine.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online