Si siede su staccionata e cade nel burrone, dramma per un 14enne

MONDRAGONE- Un volo terribile, in un burrone e la giornata di festa si è trasformata in tragedia. A rimanere gravemente ferito è stato un ragazzino di Mondragone di 14 anni che insieme a parenti ed amici si trovava nell’agriturismo Agricola Reale, in località Bosco degli Olmi nel comune di Sant’Andrea del Garigliano. L’adolescente, stando ad una prima ricostruzione fatta dai carabinieri della stazione di Sant’Apollinare, si sarebbe seduto su una staccionata che affaccia su un dirupo. Non è ancora ben chiaro il motivo per cui sia avvenuta la caduta: se la staccionata possa aver ceduto o se il ragazzo ha perduto l’equilibrio. Nel precipitare e quindi finire a valle, il 14enne ha riportato gravi ferite tanto da essere necessario l’immediato trasferimento presso il policlinico «Agostino Gemelli» di Roma. I soccorsi sono stati immediati ma resi difficili dalla zona impervia. Per questo motivo è stato necessario chiedere l’intervento del Soccorso Alpino. Personale qualificato si è quindi calato nel burrone e con l’imbracatura il ragazzo casertano è stato riportato sul piazzale del locale dove nel frattempo era atterrato Pegaso 35, l’elicottero dell’Ares118 che ha poi trasferito d’urgenza il 14enne nel policlinico romano. Qui è stato sottoposto ad una tac che ha evidenziato oltre che un trauma cranico anche una serie di fratture. La prognosi è al momento riservata e il ragazzino è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva. (Il Mattino)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com