Truccavano velocipedi per trasformarli in motorini, pioggia di multe

NAPOLI- Controllo straordinario, per la prima volta a Napoli, da parte dei carabinieri del Nucleo Radiomobile ai velocipedi a pedalata assistita.
I militari hanno controllato decine di velocipedi che scorrazzavano in centro, ponendoli su un nastro per verificarne la velocità massima raggiungibile:
26 i veicoli scoperti che erano stati modificati per ottenere le caratteristiche di un ciclomotore a tutti gli effetti; erano anche privi di carta di circolazione, targa e copertura assicurativa: sono stati sottoposti a sequestro amministrativo. Durante i controlli, inoltre, è stato sorpreso un 34enne di Ischia sorvegliato speciale alla guida di un ciclomotore pur avendo la patente revocata. Denunciato. Contestate più di 100 sanzioni amministrative, oltre che per assenza di carta di circolazione, targa e copertura assicurativa, anche per guida senza casco e guida senza patente.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com