Nola, Luca Abete di Striscia la notizia si occupa di un caso di bollette pazze

NOLA- Le telecamere di “Striscia la notizia” a Nola per un caso davvero singolare. Luca Abate è stato contattato dal signor Ferdinando finito in una vicenda kafkiana: deve pagare circa 1300 euro di bollette del gas per un contatore che non è mai stato allacciato. La famiglia nolana sinora ha utilizzato bombole del gas, eppure al signor Ferdinando dopo un anno di attesa senza potere usare il contatore ha subito un nuovo smacco: il distacco del contatore (fantasma) per morosità. La storia, grazie probabilmente all’intervento delle telecamere di Striscia, si è però risolta al meglio perché l’azienda ha comunicato che si è trattato di un disguido e che le bollette verranno annullate. Ecco il video

http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/bollette-pazze_28840.shtml

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com