Nola, operai Gesap occupano l’ospedale di Nola

NOLA- Clamorosa protesta dei dipendenti Gesap di Nola che questa mattina hanno pacificamente occupato gli uffici della direzione sanitaria dell’ospedale di Nola ed esposto uno striscione di protesta. “Tra fritture mancate e proroghe anomale 13 famiglie vibono nel dramma. Vergogna De Luca e Costantini”: così recita il lenzuolo affisso in cima all’ospedale dagli operai che rischiano il licenziamento (qui l’intera vicenda) . I dipendenti chiedono un tavolo di concertazione con azienda sanitaria locale Napoli 3 Sud e Regione Campania.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com