Pullman di anziani pellegrini in panne sulla A16, panico ma nessun ferito

BAIANO – Scene da panico ieri sera sull’autostrada A16 Napoli- Bari. Problemi all’autobus di un gruppo di pellegrini a poche centinaia di metri dal viadotto di Acqualonga, tristemente noto per la strage di gitanti di ritorno da Telese, hanno causato paura e non pochi problemi ai vigili del fuoco ed agli agenti della stradale intervenuti sul posto. Alla fine, fortunatamente, nessun ferito. La disavventura ai 53 pellegrini dell’Alto Casertano di ritorno da Bari è avvenuta nella serata di ieri. Il torpedone si è fermato a 3 km dal casello di Baiano perché in ebollizione. Sul posto i vigili del fuoco di Avellino che hanno faticato non poco per convincere l’arzilla comitiva di ultrasettantenni a prendere l’autobus di nuovo per raggiungere il casello di Baiano e cambiare mezzo. Operazioni che sono durate quasi due ore.

Print Friendly, PDF & Email