San Vitaliano: corteo dei lavoratori di Spiezia, occupato il Comune

SAN VITALIANO- Manifestazione dei lavoratori del salumificio “Spiezia”. Questa mattina gli 84 dipendenti della fabbrica, tutti a rischio licenziamento, hanno effettuato una marcia lungo la Nazionale 7bis per arrivare al Municipio della cittadina del Nolano. I lavoratori, supportati da diverse sigle sindacali, hanno manifestato con veemenza per una situazione che di giorno in giorno diventa più difficile. La proprietà ha infatti deciso per la messa in liquidazione, mancano cinque milioni di euro e l’unica soluzione, in assenza di investitori, è la chiusura. Nel frattempo anche la politica, a partire dall’amministrazione comunale, si sta interessando del problema. Pronta una richiesta di intervento al ministero per lo sviluppo economico.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online