Spaccio di droga, carabinieri arrestano coppia nel Casertano

Robert Fargnoli, 44 anni

Maria Assunta Di Chello, 51 anni

CASERTA – I carabinieri della stazione di Alife hanno dato esecuzione all’ordine di custodia cautelare emesso dalla Corte di Appello di Napoli, nei confronti di  Robert Fargnoli, 44 anni, residente ad Alife, detenuto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, e Maria Assunta Di Chello, 51 anni, residente ad Alife, in atto sottoposta alla misura cautelare dell’obbligo di dimora. I due sono ritenuti responsabili di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in concorso. L’aggravamento della misura cautelare nei loro confronti è scaturito a seguito del reiterarsi degli episodi di spaccio di sostanze stupefacenti, nonostante si trovassero, per gli stessi reati, in regime di detenzione domiciliare Fargnoli ed obbligo di dimora Di Chello. I militari dell’Arma, alla luce del nuovo provvedimento hanno ora accompagnato Maria Assunta  Di Chello agli arresti domiciliari, mentre per Robert  Fargnoli la misura è stata notificata in carcere, essendo lo stesso già ristretto per altro reato.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online