Torna il Palio di Camposano, corsa mondiale degli asini

CAMPOSANO (Nello Lauro- Il Mattino)- Una gara «mondiale» tra asini. Domani e domenica torna a Camposano il Palio del Casale organizzato dall’associazione Iside. L’avvincente corsa tra somari si tiene in piazza Umberto I e coinvolgerà quest’anno ben 16 comunità da Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Abruzzo, Marche, Lazio, Puglia, Molise, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna, Campania. Ma la vera novità del 2017 è la partecipazione alla corsa di fantini e asini provenienti da Croazia e Pakistan. Un confronto tra culture che affonda le sue radici nella storia del paese dove nella seconda domenica di maggio del 1768, narrano gli storici locali, si celebrò l’indipendenza da Nola con feste culminate in una corsa tra asinelli per conquistare la mano della «Giuseppina», personaggio che ogni anno viene scelto tra le ragazze di Camposano per la ricostruzione storica di quegli eventi. La manifestazione avrà inizio domani in piazza Umberto I con una cena tra i casali, musica folcloristica e la cerimonia di investitura. Il clou domenica con le qualificazioni alle 11, il corteo storico alle 17 con le le delegazioni in costume tipico regionale e la gara vera e propria a partire dalle 18. Gran finale con cena caratteristica al casale, musica e cabaret con Peppe Iodice.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com