Cicciano, incendiati rifiuti ed amianto nella Vasca di Fellino

CICCIANO- Incendiati i rifiuti e l’amianto nella Vasca di Fellino. La denuncia è del consigliere di minoranza Veria Vassallo che ne ha parlato nel corso dell’ultimo consiglio comunale. “Bisogna sottolineare la situazione della Vasca del Fellino- dichiara Vassallo- dove per lunghi periodi sono stati lasciati rifiuti pericolosi all’interno ed anche l’amianto che ormai giace tra la vegetazione”. Nonostante gli allarmi, continua il consigliere di minoranza, “la zona della vasca è totalmente incustodita e gli ultimi aggiornamenti mostrano che è stata anche rotta e forzata la rete per facilitarne l’accesso anche con il cancello chiuso”. Inoltre “la vasca è stata completamente incendiata, tutta la vegetazione bruciata insieme all’amianto non più distinguibile”. Vassallo ha chiesto al sindaco Arvonio ed all’amministrazione: “Di dare priorità a ciò che rappresenta il minimo dell’impegno per preservare la salute pubblica in qualità di primo responsabile di questa comunità”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online