Lace top 4

Falsi testimoni e rimborsi veri: raffica di arresti e perquisizioni

Testimoni falsi, false fatture che attestavano riparazioni su veicoli mai avvenute, consulenze legali posticce. Una vera e propria banda, secondo il pm Maria Sepe che in queste ore sta dando in esecuzione arresti e perquisizioni. Nell’inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto Fausto Zuccarelli finiscono così avvocati e presunti esponenti del gruppo organizzato. Si tratta di Gianluca Piccirillo, presunto promotore, ma anche di Roberta De Matthaeis, Federica Martinelli, Massimo Mirabella, Davide Mottola, Tullio e Umberto Piccirillo, Vincenzo Zenga e Luigi Cautiero, nei confronti delle quali sono in corso accertamenti da parte della polizia giudiziaria. Sotto inchiesta finiscono anche altri nomi, quasi tutti ritenuti falsi testimoni. Una vicenda in parte già nota, dopo gli arresti dello scorso febbraio, per falsi decreti ingiuntivi. Stando a quanto emerge dalla misura cautelare, ci sarebbe stato anche uno scambio di informazioni riservate in cambio di denaro o di farmaci. Tutte le persone coinvolte potranno dimostrare la propria correttezza nel corso del seguito dell’inchiesta. (fonte Il Mattino)


No Banner to display








Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com