Medicina Futura, sbloccato il 50% delle spettanze dei dipendenti

NOLA- Caso “Medicina Futura”: pagato il 50% delle spettanze dei dipendenti.  In seguito ad incontro tenutosi questa mattina presso la direzione generale dell’Asl Na 3 Sud a Torre del Greco, a cui hanno partecipato, oltre alla direzione amministrativa delle due società Alpha e Ios, anche i rappresentanti sindacali e un nutrito gruppo di medici e dipendenti, il gruppo Medicina Futura, avendo l’Asl assicurato di voler sbloccare quanto prima le pratiche ferme da anni per una serie di cavilli burocratici, ha deciso di impegnare ulteriori e importanti risorse finanziarie per cercare di venire incontro alle esigenze dei propri dipendenti.  La restante parte degli stipendi verrà erogata soltanto allo sblocco delle pratiche che, in base a quanto garantito presso l’Asl Na3 Sud, dovrebbe avvenire in tempi rapidi.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online