Nola, la Festa dei Gigli finisce alle 9.49

Foto Stefano De Riggi

NOLA- Alle 9,49 si è chiusa la festa dei gigli. L’ultimo obelisco, quello del Sarto cullato dalla paranza “Pollicino”, è entrato intorno alle 9,30 in piazza Duomo per dare vita all’ultimo spettacolo di energia dopo una lunghissima e sfibrante notte tra i vicoli della città. Una kermesse che finisce in notevole ritardo rispetto alle richieste della Fondazione che fissa sempre il paletto temporale intorno alle 6,30 con sforamento massimo alle 8,30. Non sono stati pare problemi tecnici a dilatare i tempi della festa, quanto piuttosto lo spettacolo delle paranze. Proprio sull’ultima acrobazia della paranza Pollicino, appena ‘posata’ la macchina della festa l’ambulanza del 118 è dovuta intervenire per lo svenimento di una giovane in piazza. Nulla di grave per la ragazza, che si è presto ripresa. Un tentativo di rissa è stato invece poco dopo arginato dalle forze dell’ordine che hanno tutto sommato vigilato su una festa svoltasi in totale tranquillità.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online