Aggrediscono proprietario della casa che stanno svaligiando, ladri arrestati

AVELLA-Calci e pugni al proprietari di un appartamento che li aveva sorpresi a rubare. I carabinieri arrestano due delinquenti e ne denunciano un terzo. I tre domenica pomeriggio si sono introdotti in una abitazione del centro di Avella e qui stavano arraffando soldi e gioielli quando sono stati sorpresi dal padrone di casa. Prima lo hanno picchiato poi sono scappato ma sono stati fermati dai carabinieri di Baiano. Il proprietario di casa è stato medicato per ferite non gravi.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

TAG


Utenti online