Crollo palazzina a Torre Annunziata: autopsie, morti per traumi e asfissia. Oggi lutto cittadino

TORRE ANNUNZIATA – Morti per cause traumatico-asfittiche. Sono queste le prime risultanze delle autopsie effettuate sui corpi delle otto vittime del crollo della palazzina in via Rampa Nunziante a Torre Annunziata. Secondo quanto finora trapelato le cause del decesso delle otto persone coinvolte nel crollo sarebbero da collegare ai traumi derivanti dal crollo e all’asfissia, con decessi sopraggiunti quasi sul colpo o nell’arco di pochi minuti. In alcuni casi le vittime avrebbero subito anche amputazioni dovute al cedimento. Folla, oggi, per la camera ardente delle vittime. Il sindaco ha proclamato il lutto cittadino per oggi, giornata dei funerali che saranno celebrati nella basilica di S. Maria della Neve dal cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli. (Ansa)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online