Entra nel market cinese e accoltella i titolari, follia a Castel Volturno

CASTEL VOLTURNO- I carabinieri della stazione di Castel Volturno, in via Domitiana km 30,800,  hanno arrestato Zulo Kingsely, 41enne   liberiano, irregolare sul territorio nazionale. L’uomo, dopo aver danneggiato l’esercizio commerciale “Cream Caramel” munito di grosso coltello da cucina si è introdotto all’interno del vicino negozio denominato “China Market”, dove ha aggredito i titolari procurandogli lesioni personali. I militari dell’Arma sono stati anch’essi aggrediti violentemente con calci e pugni. L’uomo ha tentato quindi di fuggire ma è stato, con non poche difficoltà  bloccato dagli stessi carabinieri. I cittadini cinesi sono stati trasportati presso la  clinica “Pineta Grande”, non in pericolo di vita.  L’arrestato è stato condotto presso clinica “pineta grande” per accertamenti clinici allo scopo di risalire alle cause dell’alterazione psicofisica ed è piantonato.

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com