A Nola la tassa sui rifiuti cala del 30%

NOLA- Tariffa rifiuti: a Nola si riducono gli importi in bolletta. Il risparmio arriva al 30 per cento: in media chi prima pagava 250 euro, quest’anno ne pagherà 200. É il risultato di una attività messa in campo dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Geremia Biancardi che negli scorsi anni ha avviato un’azione di recupero nei confronti dei contribuenti che non hanno mai pagato o hanno corrisposto un importo minore di quanto dovuto per la Tari.

“Il lavoro svolto – spiega l’assessore al bilancio Lucianna Napolitano Bruscino –  sta portando i suoi frutti. Il principio del pagare tutti pagare meno ha consentito di attuare una politica di equità fiscale nei confronti della nostra comunità senza sacrificare le casse comunali”.

“Proseguiremo in questa direzione di tutela di tutti i cittadini. L’obiettivo  – aggiunge il sindaco di Nola, Geremia Biancardi –  é tutelare le tante famiglie che rispettano le regole”.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online