Operazione contro i parcheggiatori abusivi: 35 arresti a Salerno

SALERNO- Otto persone in carcere, 27 agli arresti domiciliari: si tratta di parcheggiatori abusivi indagati dalla Procura di Salerno per estorsione a danno di automobilisti. Gli arresti sono stati eseguiti al termina di una indagine dei carabinieri salernitani per contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi che svolgevano il “servizio” in diverse zone della città di Salerno, anche in aree già adibite al parcheggio a pagamento o riservate alla sosta dei veicoli di portatori di handicap. In particolare, nel corso dell’attività investigativa sono state accertate le condotte degli indagati finalizzate a costringere gli automobilisti all’indebito pagamento di piccole somme di denaro (fino a 5 euro per ogni veicolo in sosta). Per convincerli ricorrevano a minacce e danneggiamenti alle auto nel caso non vi fosse stato pagamento.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com