Rissa davanti al supermercato, sei denunciati a Sperone

SPERONE- Sei persone sono state denunciate per rissa, minaccia e porto d’armi a Sperone. I sei, tutti campani tra i 30 e 60 anni, se le sono date di santa ragione nei pressi di un supermecato. I motivi della rissa erano di natura economica. I sei sono stati avvicinati dai carabinieri, due di loro sono stati bloccati mentre uno di loro stava estraendo una pistola. Gli altri quattro sono stati rintracciati e denunciati. A seguito del violento episodio, tre delle persone coinvolte a causa delle percosse ricevute e per le escoriazioni riportate nel corso dei tafferugli sono ricorsi alle cure  mediche riportando prognosi non gravi.

Print Friendly, PDF & Email

TAG


Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com