Roghi in Campania, bruciano anche le montagne tra Nola e San Felice a Cancello

POLVICA DI NOLA  (Nello Lauro Il Mattino.it) – Nella Campania messa a ferro a fuoco anche le montagne di Polvica. Da ieri pomeriggio una corona infuocata divora la cima delle alture che sovrastano la frazione divisa tra Nola, San Felice a Cancello e Roccarainola. Con tutta probabilità si tratta di roghi appiccati da piromani. Uno scenario infernale quello che anche questa mattina si mostra a chi volge lo sguardo verso le montagne già devastate dalle cave, una situazione resa ancora più difficile dalla coltre di fumo scaturita dagli incendi sul Vesuvio che da ieri rende irrespirabile l’aria anche in questa zona del Nolano al confine con il Casertano. Una nuova bomba ambientale per questo territorio martoriato: solo pochi mesi fa la lettera ed i disegni di alunni delle scuole locali contro le polveri sottili furono inviati al presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com