Saviano, quartieri senza acqua: scatta la denuncia di Federconsumatori

SAVIANO- Federconsumatori Campania  sostiene i cittadini per la situazione di disagio legata alla mancanza di acqua in alcune zone di Saviano. “Ancora una volta – spiega il presidente di Federconsumatori Campania, Rosario Stornaiuolo-  la Gori mostra il peggio di sé. Siamo di fronte all’ennesimo caso di mancanza ingiustificata d’acqua. Una situazione piombata sui cittadini ancora una volta senza alcun preavviso, con conseguenze in taluni casi drammatiche per la situazione igienico-sanitaria in considerazione anche del grande caldo che sta caratterizzando questo inizio di stagione estiva. Purtroppo dobbiamo prendere atto che non è stata fornita alcuna spiegazione né tantomeno sono stati indicati i tempi di un possibile ritorno alla normalità e questo aggrava ancora di più, ove mai possibile, il disagio per le decine di famiglie colpite da quella che ormai appare quasi una calamità. Una situazione che va avanti a singhiozzo da diversi mesi e che adesso è diventata insostenibile – prosegue Stornaiuolo – proprio in considerazione dell’accresciuto fabbisogno d’acqua dovuto alle alte temperature atmosferiche”.

“E’ impensabile – conclude Stornaiuolo – che, in un Paese civile, interi nuclei familiari siano costretti a sopravvivere senza acqua nelle proprie case. Uno scenario da terzo mondo che ha esasperato i cittadini ormai determinati a vedere tutelati i loro diritti, consapevoli che adesso potranno contare anche sull’assistenza di Federconsumatori”.

L’avvoccato  Simona Tredici esponente della Consulta giuridica di Federconsumatori che sta provvedendo a denunciare agli organi competenti l’illegalità di tale comportamento: “Anche questa volta – spiega– ci vediamo costretti ad intervenire  per vedere tutelati basilari diritti dei nostri associati. Siamo determinati ad agire in tutte le sedi opportune affinché si ponga fine ad una situazione tanto assurda quanto inqualificabile sotto ogni punto di vista”.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online