Sesso in pubblico vicino alla Reggia di Caserta, multati i due amanti

CASERTA- Sono stati identificati e denunciati per atti osceni in luogo pubblico i due amanti sorpresi a fare sesso in pubblico nei pressi della Reggia di Caserta. Si tratta di un 34enne di San Nicola La Strada e du un 27enne di Casagiove, italiani. I due rischiano una sanzione amministrativa pecuniaria da euro 5mila a euro 30mila  per atti osceni in luogo pubblico, nei confronti di un uomo di anni 34. I due, a seguito del  riscontro con le immagini del sistema di video sorveglianza del Comune di Caserta con le identificazioni effettuate dai carabinieri nella notte dell’evento, sono stati riconosciuti quali soggetti attivi del rapporto sessuale consumato in pubblico a Caserta, in  Piazza Gramsci, il 28 giugno scorso, alle ore 3 circa.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online