Squadra di taekwondo fermata da Polstrada: il pullman era senza assicurazione

AFRAGOLA- Squadra di taekwondo viaggia su autobus non a norma, scatta il controllo e la denuncia della Polizia stradale. Gli agenti hanno fermato il pullman dell’associazione sportiva Centro Azzurro taekwondo di Casoria al km 754 del Comune di Afragola. A bordo numerosi giovani atleti dai 13 ai 18 anni che avevano appena disputato delle gare a Pizzo Ferrato, provincia di Chieti. I poliziotti si sono resi conto che il veicolo non era dotato dei martelletti frangi vetro ed inoltre era privo della copertura assicurativa. Il pullman non ha potuto continuare il viaggio ed è stato sostituito da uno inviato dalla stessa ditta. Per quest’ultima una serie di contestazioni per infrazioni del codice della strada.


No Banner to display








Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com