Atripalda, segnalano al 112 giovani sospetti: arrestato un pusher 50enne

ATRIPALDA – Proseguono senza sosta i servizi disposti dal Comando Provinciale carabinieri di Avellino. A finire nella rete del dispositivo preventivo messo in campo dall’Arma irpina un 50enne, arrestato dai militari di Atripalda per detenzione ai fini di spaccio di droga. Nella notte scorsa è giunta al 112 segnalazione relativa ad un probabile tentativo di furto presso un’abitazione della città del Sabato: l’interlocutore ha riferito che alcuni giovani stavano forzando la porta d’ingresso di un’abitazione. I sono arrivati in breve tempo all’abitazione segnalata e hanno bloccato cinque giovani del luogo, già noti per vicende in materia di stupefacenti, che “giustificavano” la loro presenza in quella zona periferica della città riferendo che dovevano acquistare dello stupefacente per uso personale. Gli stessi erano stati poco prima sottoposti ad un controllo nel corso del quale i militari avevano avuto modo di constatare l’evidente stato di ebbrezza per lo smodato uso di alcool. I carabinieri hanno poi deciso di effettuare una perquisizione  presso l’abitazione di un 50enne ubicata nella palazzina da dove i cinque erano stati visti uscire: entrati nell’appartamento, all’esito dell’attività i militari rinvenivano in cucina circa un etto di marijuana (occultata nel vano contatore dell’acqua) ed oltre 10 grammi di cocaina (occultata nel quadro elettrico) già suddivisa in dosi, pronte per lo spaccio. Oltre alla droga sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro due bilancini di precisione nonché una consistente somma di denaro, probabile provento dell’illecita attività di spaccio. Altra sostanza stupefacente di tipo marijuana è stata trovata all’interno dell’autovettura dell’uomo. Il 50enne è stato arrestato.


No Banner to display








Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com