No Banner to display

Ex cutoliano si laurea in carcere con 110 e lode e una tesi su Gramsci

Ex camorrista detenuto in un carcere di massima sicurezza  si laurea con 110 e lode(l’unico nell’intero ateneo di Perugia)  in Scienze politiche della comunicazione con una tesi su Antonio Gramsci. Luigi Della Volpe, 53enne ex cutoliano passato poi con i Casalesi, sta scontando una condanna per associazione a delinquere di stampo camorristico ed estorsione.  E’ detenuto da 23 anni. E’ stato arrestato in una operazione anti camorra e condannato a qualche decennio di carcere. Ma nella cella di Spoleto è cominciata la sua nuova vita. Senza internet, senza telefono, con testi in pdf procuratigli ma scarsi contatti con i docenti, ha inanellato 30 e lode in ogni esame fino alla discussione finale della tesi triennale con il 110 e lode grazie ad una tesi brillante su Gramsci e le sue lettere dal carcere. La tesi è stata discussa in carcere, davanti ai figli del carcerato che ha poi assicurato: “Non mi accontento della triennale”.


No Banner to display








Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com