Giochi senza frontiere, Saviano difende i colori della Campania

SAVIANO- Per il secondo anno consecutivo l’Associazione Gold Red di Saviano rappresenterà la Campania alla edizione 2017 di “Italia Gioca“,  manifestazione riservata agli amanti di giochi senza frontiere italiani. Sarà la città di Cagliari dal 31 agosto al 1 settembre  ad ospitare quest’anno il più importante evento ludico-sportivo nazionale al quale parteciperanno ben tredici regioni ognuna rappresentata da una squadra: Cagliari per la Sardegna; Castelfranco Pian di Scò per la Toscana; Castrovillari per la Calabria; Dalmine per la Lombardia; Moconesi per la Liguria; Pescara per l’Abruzzo; Pescopagano per la Basilicata; San Felice Circeo per il Lazio; San Giorgio Jonico per la Puglia; San Prospero per l’Emilia Romagna; Unione dei Comuni della Val di Sole per il Trentino Alto Adige; Verbania per il Piemonte e, appunto, il Comune di Saviano per la Campania che quest’anno festeggia il 150° anniversario della costituzione con l’aggregazione dei Comuni di Sirico e Sant’Erasmo.

A Cagliari ci saranno oltre 300 accreditati tra atleti, tecnici e dirigenti. I giochi, che si ispirano a quelli della famosa serie televisiva degli anni 90  e si svolgeranno attraverso una serie di gare di abilità, destrezza e tenacia, metteranno a dura prova gli atleti di Saviano  chiamati a contendersi il titolo di vincitore del trofeo nella competizione denominata “Shardana giochi senza tempo” e avranno l’onore di difendere i colori della Regione Campania.

Domani sera mercoledì 30 agosto, alla vigilia della partenza per Cagliari, si terrà la presentazione della squadra nell’aula consiliare del Comune con la consegna degli alabaretti che Saviano consegnerà ai rappresentanti delle altre formazioni in gara.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online