Gioielliere pestato durante rapina choc, preso il quarto uomo della banda

CASTELLAMMARE DI STABIA- Rapina choc a gioielliere, preso il quarto uomo della banda che ferì il negoziante nel corso di un violento raid. La rapina si consumò il 23arzo in una nota attività orafa del centro stabiese, la banda composta da quattro persone fece irruzione nella gioiellerie ed i malviventi ferirono il titolare con un taglierino per poi tenerlo sotto la minaccia di un fucile a canne mozze. Tre banditi furono arrestati lo scorso 12 giugno, il quarto complice che materialmente picchiò il gioielliere perché “poco collaborativi” e aveva il fucile, è stato arrestato oggi. Si tratta del 55enne di Giugliano Pasquale Cucciniello, già in carcere per un altro reato.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online