Incidenti sul lavoro: salumiere cade dalla scala e muore a Napoli

NAPOLI – Il titolare di una salumeria del quartiere Secondigliano, Antonio Cardone, di 61 anni, è morto in un incidente avvenuto ieri mattina nel suo esercizio commerciale. L’ uomo – secondo la ricostruzione della Polizia – era salito su una scala per aprire una finestra ed è caduto da un’ altezza di circa 4 metri per motivi non ancora accertati. Nel negozio, in via Vittorio Emanuele 65, è giunta un’ ambulanza del 118, che ha trasportato il ferito all’ospedale San Giovanni Bosco, ma Cardone è morto lungo il tragitto. Il pm di turno ha disposto il sequestro della salma, in attesa dell’ autopsia, che è stata trasferita all’ospedale di Caserta per mancanza di posti al Secondo Policlinico. Le indagini sulla dinamica dell’ incidente vengono svolte dagli agenti del Commissariato San Carlo Arena. (ANSA).

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online