Nolano e Vesuviano a secco, ecco i comuni senza acqua

NAPOLI –  A causa della rottura di un grande adduttore idrico in corrispondenza del comune di Ruviano, a partire dalle prime ore di questa mattina molti comuni dell’hinterland di Napoli e del basso casertano hanno subito un’interruzione dell’erogazione idrica. In particolare, l’emergenza riguarda i comuni di Caivano, Afragola, Casoria, Acerra, Pomigliano d’Arco, Casalnuovo, Cercola, Casavatore, Arzano, Pozzuoli, Monte di Procida, Bacoli, Acerra e, a macchia di leopardo, quelli del basso casertano. Il problema dovrebbe essere risolto entro 24 ore. I tecnici dell’assessorato all’Ambiente sono già al lavoro.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com