Orrore ai Parioli, trovate due gambe di donna in un cassonetto

Due gambe sono state trovate ieri sera in un cassonetto a Roma, in via Maresciallo Pilsudsky nel quartiere Parioli. A scoprirle una ragazza mentre rovistava all’interno del secchione. Sul posto la Polizia. Dai primissimi riscontri sembra si tratti di gambe di una donna. Secondo quanto si è appreso, il resto del corpo non c’era. Sono in corso indagini a tutto campo per far luce sulla vicenda.

Gli investigatori ipotizzano che si tratti di gambe di una donna perché sono molto curate. A trovarle una nomade mentre rovistava nel cassonetto di via Maresciallo Pilsudsky, all’altezza del Galoppatoio, intorno alle 20 di ieri sera. Le gambe sono tagliate all’altezza dell’inguine. Sul posto posto sono intervenuti gli agenti della scientifica per i rilievi. Sulla vicenda indaga la squadra mobile di Roma. Al vaglio le telecamere di zona che potrebbero aver inquadrato chi le ha gettate all’interno.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com