Scassinano la Porsche Cayenne di un ricco lituano: arrestati ladr napoletani in trasferta

MELITO- Prendono di mira una costosissima Porsche Cayenne e vanno a segno. Ladri di Melito in trasferta a Ferrara mettono a segno un colpo svaligiando l’auto di lusso di un ricco lituano. Scassinano la Cayenne e trovano ben 6400 euro oltre a due valigie ed altri effetti personali. Per loro però il raid finisce male. Sono stati infatti arrestati su ordinanza del tribunale di Ferrara per furto aggravato in concorso. Si tratta di Zelindo Martinelli, 40enne e Giuseppe Giuliano di 37, entrambi di Melito.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online