Trasporto e assistenza per alunni disabili, la Regione Campania stanzia 7 milioni

NAPOLI –  La Regione Campania ha liquidato una somma pari a 7.560.587,98 euro in favore degli Ambiti territoriali, a valere sulle risorse del Fondo Sociale Regionale, a titolo di anticipazione in attesa dell’assegnazione dei Fondi Ministeriali, per garantire il trasporto scolastico e l’assistenza specialistica agli alunni disabili delle scuole secondarie di secondo grado della regione. Si tratta di una liquidazione molto importante, approvata dalla Giunta regionale, che consente ai Comuni di disporre per tempo delle risorse necessarie per garantire servizi indispensabili agli studenti disabili per il prossimo anno scolastico 2017/2018, onde evitare i ritardi e i disservizi verificatesi negli anni precedenti in attesa del riparto dei fondi governativi” dichiara l’assessore all’Istruzione e Politiche Sociali Lucia Fortini. “L’anticipazione di queste risorse non è un atto dovuto di competenza della Regione ma scaturisce dal forte senso di responsabilità che questa amministrazione nutre nei confronti delle fasce più deboli per garantirne l’inclusione sociale” precisa l’assessore Fortini. Nel Nolano anticipi per Pomigliano (quasi 52mila euro) per 84 persone, Cicciano (43mila euro circa) con 71 disabili, Nola (31mila euro) con 51, Saviano (23mila euro) con 38, Marigliano (11 mila euro) con 19 e Palma Campania (3mila euro) con 5. Nel Vesuviano soldi per Ottaviano (43mila euro) per 70 disabili, Sant’Anastasia (quasi 18mila euro) per 29, San Gennaro Vesuviano (oltre 14mila euro) per 29 Somma Vesuviana (quasi 7 mila) per 11 persone.

L’ELENCO COMPLETO DEI COMUNI

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online