Aggredisce il coinquilino perché non pulisce casa: arrestato 27enne

POMIGLIANO D’ARCO- Il coinquilino non pulisce casa, scatta la lite in un condominio di via Roma. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno accertato come un 27enne marocchino ha aggredito il coinquilino 20enne per questioni inerenti la gestione e la pulizia della loro abitazione. Durante il litigio, lo ha compito con i cocci di una bottiglia e la vittima, che non è in pericolo di vita, è stata ricoverata per una profonda ferita. Il 27enne è stato arrestato poco lontano dall’appartamento.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online