Arsenale nel controsoffitto, arrestato un 47enne

CASAL DI PRINCIPE- Detenzione di arma alterata, detenzione illegale di arma comune da sparo e ricettazione: con queste accuse è stato arrestato il 47enne di Casal di Principe Giulio Nunzio Oliva. Ad arrestarlo i carabinieri che ne hanno perquisito la casa ed hanno rinvenuto, occultati nel controsoffitto, un fucile franchi cal. 20 con canne mozze e calciolo modificato, risultato, da accertamenti, oggetto di furto, 37 cartucce cal. 20,  una pistola beretta mod. 70 cal 7,65, completa di caricatore con all’interno 6 colpi, risultata oggetto di furto denunciato in data 20 agosto 1985, 38 cartucce cal. 7,65, 1 serbatoio per pistola beretta mod. 70 e la somma in contanti di 52400 euro. Le armi, tutte perfettamente funzionanti, ed il denaro contante sono stati sottoposti a sequestro. Oliva è finito in carcere.


No Banner to display








Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com