No Banner to display

Montoro, rubano 13 bottiglie di liquore: tre donne finiscono nei guai

AVELLINO – Credevano forse di garantirsi in modo impunito un illecito profitto dal furto perpetrato in un affollato supermercato del montorese, ma non aveva fatto i conti con la macchina investigativa dei carabinieri di Avellino . I militari della Stazione di Montoro Superiore, dopo la segnalazione telefonica del titolare di un noto supermercato che aveva notato dei movimenti sospetti all’interno del suo locale, hanno intercettato e bloccato  l’autovettura con a bordo le tre giovani donne di cui una minorenne. All’esito del controllo la conducente del veicolo risultava non aver mai conseguito la patente di guida. La successiva attività d’indagine, con l’acquisizione di informazioni e di video dalle telecamere, permetteva di accertare che le tre donne poco prima, all’interno dell’esercizio commerciale, approfittando dell’affollamento del locale, hanno rubato tredici costose bottiglie di liquori. Alla luce delle evidenze raccolte, a carico delle tre ragazze, già note alle Forze dell’Ordine, è scattata la denuncia in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria in quanto ritenute responsabili del reato di furto aggravato. Le stesse venivano proposte per l’emissione della misura di prevenzione del Rimpatrio con Foglio di Via Obbligatorio. La refurtiva recuperata è stata riconsegnata all’avente diritto.


No Banner to display








Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com