Napoli, borseggiatori sugli autobus dell’Anm: 2 arresti

NAPOLI- Emergenza borseggiatori sugli autobus a Napoli. Ieri mattina sono stati i poliziotti a soccorrere una studentessa messinese che, a borso del 151 dell’Anm aveva subito un tentativo di borseggio. La ragazza ha avvertito la pattuglia che ha fermato l’autobus e ha controllato i passeggeri. Tra di loro c’erano ancora i due ladri, Giuseppe Licata, di 54 anni  e Antonio Rapuano, di 64 anni che ora sono ai domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online