Rapinati gestori bar vicino alla Reggia, agente spara colpo in aria

Due maghrebini sono stati inseguiti e arrestati nella notte dai poliziotti della Squadra Volante della Questura di Caserta dopo aver rapinato i gestori di un bar ubicato a poche decine di metri da piazza Carlo III e dall’ingresso della Reggia di Caserta.
Durante l’inseguimento che ha preceduto il fermo uno degli agenti è stato costretto ad esplodere anche un colpo di pistola in aria. In manette sono finiti il 22enne marocchino Beladim Mahdi e il 29enne algerino Mohamed Lharag, risultato destinatario di un ordine di espulsione. Tutto è accaduto poco prima delle 5 di stanotte in piazza Gramsci, dove c’è il bar Green Garden. I maghrebini si sono calmati e sono stati ammanettati per rapina aggravata e danneggiamento. (Ansa)

Print Friendly, PDF & Email