Pozzuoli, terrore al supermercato: rapinano cassiera e scappano, carabinieri arrestano 18enne

Lo scooter della rapina

POZZUOLI – Tre uomini armati di pistola e con passamontagna calato sul volto hanno fatto irruzione in un supermercato di via Campana a Pozzuoli e, minacciando le cassiere, si sono fatti consegnare 2000 euro in contanti. Una pattuglia della stazione carabinieri di Pozzuoli era nelle vicinanze, impegnata nel controllo del territorio, e attivata dalla centrale operativa è intervenuta in pochi minuti intercettando i malviventi nei pressi dell’uscita dell’esercizio commerciale mentre tentavano di fuggire a bordo di un Honda Sh nero. I militari si sono messi al loro inseguimento e dopo alcune decine di mentre i malfattori hanno deciso di abbandonare il mezzo per darsi alla fuga a piedi. Uno dei 3 è stato rintracciato, anche con il supporto di pattuglie dell’aliquota radiomobile della compagnia di Pozzuoli giunte di rinforzo, e bloccato: si tratta di Giuseppe De Mari, un 18enne di Pozzuoli, preso mentre scavalcava la recinzione di un parco privato dove aveva intenzione di nascondersi. Sequestrati i passamontagna e lo scooter usato per la rapina, risultato rubato. recuperata la refurtiva, restituita all’avente diritto.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online