Vigile del fuoco ucciso a colpi di pistola dal vicino di casa

I carabinieri di Giugliano in Campania e Varcaturo hanno eseguito un decreto di fermo del pm per omicidio a carico di un pensionato 78enne incensurato di Giugliano, ritenuto responsabile di aver ucciso stamattina il vigile del fuoco 41enne Giuseppe Palma con 3 colpi di pistola.
È stato appurato che il litigio è scaturito per motivi di vicinato. Durante i rilievi i carabinieri hanno rinvenuto sul posto 2 ogive.
Durante la perquisizione a casa dell’anziano è stata rinvenuta è sequestrata la pistola. Il fermato è stato associato al carcere di Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online