Blitz in un’autorimessa, scoperto «zoo» di animali protetti a Caivano

CAIVANO – Fringuelli, tartarughe e cani in una rimessa di mezzi pesanti. Si tratta di volatili e testuggini protette e di quadrupedi non iscritti all’anagrafe canina: il piccolo “zoo” si trovava a Caivano ed è stato scoperto durante un blitz congiunto dei carabinieri della locale tenenza e delle Guardi giurate zoofile dell’Enpa. In particolare in località Pascarola, dopo una serie di segnalazioni sulla presenza di animali di specie protetta, i militari e le guardie zoofile sono intervenuti nella rimessa ed hanno scoperto una voliera con all’interno numerosi fringuelli (uccelli di razza protetta). Nel continuare ad ispezionare i luoghi le guardie zoofile hanno rinvenuto anche due tartarughe di mare, esemplare a grave rischio di estinzione, e 5 cani non iscritti all’anagrafe canina. Il titolare della rimessa è stato denunciato.

No Banner to display






TAG


Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com