Cattura uccelli di specie protetta e li vende su internet, denunciato

CASERTA (Nello Lauro- IlMattino.it) – Catturati e venduti illegalmente su internet. Un traffico redditizio e fuorilegge di uccelli “protetti” scoperto dalle guardie zoofile Agriambiente insieme alle guardie zoofile e venatorie del Wwf di Caserta. Gli agenti hanno sequestrato durante l’operazione “O’ Pazz” diversi esemplari di cardellini, verzellini, fringuelli, luccherini (tutti appartenenti alla fauna protetta e selvatica) messi in commercio online. Il venditore R.G., 43 anni, di Casagiove, è stato sorpreso all’appuntamento a Caserta con le guardie in fragranza di reato con una gabbia al cui interno c’erano gli uccellini. Gli agenti zoofili e venatori hanno sequestrato i volatili denunciando l’uomo. Gli animali sono stati affidati alle cure dell’Asl Veterinaria Napoli centro Cras Frullone per le cure e la riabilitazione.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online