Controlli dei Nas, chiuso panificio a Pomigliano

POMIGLIANO D’ARCO- Negli ultimi giorni sono stati eseguiti numerose verifiche igienico sanitarie in molti ristoranti, market ed attività di panificazione, allo scopo di prevenire, anche sotto l’aspetto amministrativo, violazioni che possano arrecare pregiudizio alla salute pubblica. Il Nas di Napoli ha effettuato un blitz in un supermercato di Giugliano, dove i militari hanno proceduto alla interdizione amministrativa di un deposito adibito allo stoccaggio di alimenti, precludendo l’utilizzo anche della annessa cella frigo, poiché attivati senza titoli autorizzativi e senza requisiti strutturali previsti dalla normativa vigente in materia. Sotto chiave anche 50 kg circa di alimenti di varia origine, ovvero carnei, vegetali e lattiero caseari, in quanto rinvenuti privi di documentazione atta a provarne la rintracciabilità. A Napoli, presso una nota pizzeria di piazza Sannazzaro, i militari del Nas hanno proceduto alla chiusura di un locale adibito abusivamente a deposito bevande aperto senza i documenti necessari. A Pomigliano d’Arco il Nas di Napoli ha eseguito una verifica presso un’attività di panificazione ed ha proceduto alla chiusura amministrativa di un deposito adibito allo stoccaggio di alimenti, poiché privo di titolo autorizzativo e dei requisiti igienico-sanitari.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online