Controlli dell’Arma nel Mariglianese: un arresto, 8 denunce, ritrovata arma

BRUSCIANO- Servizio di contrasto all’illegalità diffusa svolto nel territorio della compagnia di Castello di Cisterna con il supporto dell’elinucleo di Pontecagnano e del nucleo cinofili di Sarno. Tratto in arresto un 29enne di Marigliano, Giovanni Caliendo, per detenzione illegale di sigarette: durante perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 35,5 kg di sigarette di contrabbando (1.780 pacchetti). Perquisizioni nel complesso popolare della “Cisternina” hanno portato al rinvenimento di mezzo chilo di cocaina, marijuana e hashish nascosto in cantine di pertinenza comune e vani ascensore. Una semiautomatica con matricola abrasa, colpo in canna e 10 cartucce nel caricatore è stata invece rinvenuta nel cortile comune a varie abitazioni in cui vivono soggetti d’interesse operativo. Denunciati, a Brusciano e Marigliano, 8 persone: uno per furto, 2 per evasione dai domiciliari, 2 per guida senza patente, uno per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacente e 2 per guida in stato di ebbrezza.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online