Danno fuoco a plastica, eternit e bitume: arrestati in tre

MONDRAGONE- Tre indiani, irregolari in Italia, sono stati arrestati dai carabinieri nell’ambito dei controlli legati alla “Terra dei fuochi”. I militari dell’Arma hanno bloccato i tre immediatamente dopo che, mediante l’utilizzo un accendino e di liquido infiammabile, avevano appiccato il fuoco a materiale plastico, guaina bituminosa, eternit, arredi e calcinacci, stoccati all’interno di un’area recintata ubicata presso predetto indirizzo. Sul posto è altresì intervenuto personale dei vigili del fuoco che ha provveduto allo spegnimento del rogo e alla messa in sicurezza area. Gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.


No Banner to display








Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com