Rapinarono 38enne, due extracomunitari in cella

CASERTA- I carabinieri a Vairano e Caianello hanno sottoposto a fermo per concorso in rapina aggravata i cittadini della Guinea Toure Mohamed, 22 anni, e Toure Ali, 20 anni, entrambi richiedenti asilo e domiciliati a Caianello. A carico dei due, i militari dell’Arma, hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza in ordine alla rapina perpetrata ai danni di un trentottenne di Caianello che, nella serata del 15 settembre scorso, venne aggredito dai fermati e derubato del suo marsupio contenente il telefono cellulare, i documenti personali e le chiavi di casa. I malfattori si allontanarono a piedi nelle campagna circostanti. Gli immediati accertamenti hanno consentito di recuperare, a seguito di perquisizione, l’intera refurtiva, rinvenuta nella disponibilità dei due.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online