No Banner to display

Rifiuti abbandonati in piazza d’Armi, il sindaco di Nola sospende il mercato settimanale

NOLA –  Hanno abbandonato i rifiuti in strada nonostante i divieti: il sindaco di Nola Geremia Biancardi sospende il mercato settimanale di piazza D’Armi. Con un’ordinanza firmata ieri, il primo cittadino adotta la linea dura nei confronti degli ambulanti che, dopo ripetuti incontri e sollecitazioni scritte, hanno continuato a non tenere conto delle disposizioni che riguardano la raccolta differenziata e la pulizia dello spazio occupato.  Il provvedimento sottoscritto da Biancardi evidenzia una grave serie di omissioni e di comportamenti contrari al decoro. Due in particolare gli episodi che hanno fatto maturare la drastica decisione.

 

Il più recente è proprio quello che si è verificato  mercoledì scorso quando 11 persone sono state multate alla fine di un blitz della polizia municipale: cumuli di rifiuti indifferenziati lasciati ai bordi della piazza ed un vortice di buste di plastica alimentato dal vento. Il tutto nonostante i ripetuti incontri,  l’ultimo avvenuto proprio qualche giorno fa,  tra l’assessore alle attività produttive Michele Cutolo, i rappresentanti di categoria ed alcuni operatori commerciali.


No Banner to display








Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com