Acerra, droga nascosta nel gioco dei figli: arrestato 34enne

ACERRA – I carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna hanno arrestato Giacomo Doni, 34 anni, di Acerra, per detenzione di stupefacente a fini di spaccio. Durante perquisizione domiciliare i militari hanno scoperto che aveva nascosto 11 dosi di cocaina nella testa di un gioco dei suoi bambini. Dopo le formalità è agli arresti domiciliari ed attende il giudizio con rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online