M5S, Leonardo, un’eccellenza del Sud da rilanciare con concrete azioni di sostegno

POMIGLIANO –  “Abbiamo avuto la possibilità, questa mattina, di toccare con mano una vera e propria eccellenza non solo del nostro territorio regionale, ma dell’intero tessuto produttivo nazionale. Grazie alla disponibilità del management della Leonardo Spa, abbiamo effettuato un sopralluogo all’interno dello stabilimento di Pomigliano d’Arco del polo aerospaziale. Con i dirigenti della Leonardo, abbiamo visitato i capannoni e assistito ad alcune fasi di produzione. Una visita che ci ha consentito di comprendere in prima persona quanta rilevanza hanno aziende come questa nell’economia della nostra regione, non soltanto sotto il profilo occupazionale, ma anche e soprattutto per il rilancio dell’intero settore industriale e per lo sviluppo del tessuto sociale. Un settore che ha fatto la storia del nostro territorio e rispetto al quale la politica non può abbassare la guardia, ma deve piuttosto intraprendere concrete azioni di sostegno”. Così la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Valeria Ciarambino e il consigliere comunale M5S Salvatore Esposito, a margine del sopralluogo nella sede pomiglianese della Leonardo Spa. “Fin dal primo giorno in cui abbiamo messo piede in Consiglio regionale – sottolinea Ciarambino – come Movimento 5 Stelle, attraverso atti, mozioni e interrogazioni abbiamo sollecitato questo governo regionale a mettere in atto misure di sostegno concreto all’intero comparto e a sollecitare il governo nazionale per investimenti e nuove produzioni. Lo stesso impegno è stato profuso anche dai nostri esponenti territoriali. Questi siti hanno bisogno vedersi garantiti cicli produttivi di lungo periodo e la politica deve svolgere un’azione di tutela delle eccellenze del proprio territorio. Allo stato attuale, allo stabilimento Leonardo di Pomigliano d’Arco sono garantiti carichi produttivi per i prossimi tre quattro anni. Nei prossimi giorni sarà illustrato il nuovo piano industriale da parte della Leonardo. Auspichiamo che nel suo contenuto, si tratti di un progetto che contenga serie azioni di rilancio dei siti campani con prospettive di lungo periodo”.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com