Aggredisce agenti con maniglione di ferro: arrestato immigrato

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vicaria Mercato hanno arrestato Able Lowe, senegalese di 24 anni, responsabile dei reati di rapina, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Stanotte gli agenti, nel percorrere con la volante del commissariato il Corso Umberto, hanno notato l’extracomunitario che armeggiava con un oggetto contundente inserendolo nella feritoia di due porte d’ingresso di un esercizio commerciale di telefoni cellulari. L’allarme sonoro e visivo del negozio e l’arrivo della volante hanno messo subito in fuga l’uomo nella direzione di Piazza Garibaldi. Quando gli agenti lo hanno raggiunto il senegalese non ha esitato ad aggredirli con l’oggetto contundente che aveva tra le mani e pesante oltre 5 chili. Quest’ultimo era un maniglione in ferro pieno dell’esercizio commerciale. I poliziotti sono riusciti comunque a bloccare il 24enne dopo una violenta colluttazione. Lowe, con precedenti di polizia e con una richiesta di asilo politico, è stato arrestato ed accompagnato presso la Casa Circondariale di Poggioreale. Gli agenti invece, per le forti contusioni riportante dai colpi del maniglione sferrati dall’uomo, sono stati medicati in ospedale.

 


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com