Napoli, tragedia alla Sanità: il camionista morto era di San Vitaliano

Vincenzo Iaquinangelo

SAN VITALIANO – Si chiamava Vincenzo Iaquinangelo, 51 anni, ed era di San Vitaliano,  lo sfortunato camionista schiacciato ieri a Napoli. tra il suo camion e un muro. L’incidente è avvenuto nel quartiere Sanità, sulle Rampe San Gennaro dei Poveri. Secondo una prima ricostruzione del nucleo speciale infortunistica stradale della Polizia municipale di Napoli, diretto da Antonio Muriano, il 51enne, di San Vitaliano, aveva fermato l’autocarro per vedere quanti e quali spazi di manovra poteva avere in una strada, le rampe di San Gennaro, che e’ molto stretta.

IL DOLORE DEL SINDACO – “Esprimo la mia personale vicinanza e quella di tutta la comunità di San Vitaliano alla famiglia Iaquinangelo, morto a Napoli schiacciato dal suo camion, cittadino di San Vitaliano. Perdere la vita mentre si lavora, mentre si compie il proprio dovere di padre e cittadino che vuole arrivare a fine mese onestamente, è terribile. Resteremo vicini alla famiglia della vittima anche nei prossimi giorni, l’intera comunità non farà mancare appoggio morale in queste ore bruttissime”. Lo ha dichiarato Antonio Falcone, sindaco di San Vitaliano.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online